Nel seguente articolo mostreremo cosa bisogna fare perché le nostre mani e le nostre unghie abbiano la protezione giusta anche in autunno. Per viziare e curare abbiamo scelto la meravigliosa camomilla.

Bagno di camomilla a cinque stelle

Cominciamo il manicure con un bagno vezzeggiativo erboristico. Sbollentiamo due-tre cucchiai di camomilla secca con un litro di acqua e lasciamola riposare per una mezz'ora. Versiamo l'infusione filtrata in una ciotola di bambú o di vetro. Facciamo attenzione che le nostre mani siano sommersi completamente nell'acqua. Se fosse necessario, mettiamo un pó d'acqua tiepida al bagno. Dopo 20 minuti asciughiamo le mani. La camomilla tranquillizza, ammorbidisce e rigenera la pella, rinfresca e rafforza le unghie. Il bagno alla camomilla tranquillizza la cuticola delle unghie infiammata.

Esfoliamo

É imprescindibile il peeling regolare - una volta a settimana. MIschiamo una cucchiaio di crusca di avena con la stessa quantitá di camomilla, e mettiamoci un pó di goccie di olio di camomilla. Se é necessario, arricchiamo la massa con dell'olio di oliva. L'essenza é che il nostro esfoliante di crema alla camomilla abbia la consistenza da poter spalmare. Massaggiamo questa magica crema fatta in casa nelle mani, neele unghie e nelle palme della mano. Non dimentichiamo nemmeno il letto ungueale. Il peeling deve essere sempre seguito da un lavaggio con acqua tiepida e bisogna ascugarlo accuratamente.

Impacco alla camomillaper una peele perfettamente morbida

Dopo l'esfoliazione le nostre mani meritano in impacco vezzeggiativo. In casa é possibile farlo nel seguente modo: mescoliamo uno o due cucchiai di miele con cetriolo grattuggiato ed olio di oliva, e dopo mettiamoci delle gocce di olio di camomilla. La crema cosí acquisita spalmiamola sulle mani, sulle unghie e lasciamola agire per un quarto d'ora. Similmente al bagno di camomilla, anche l'impacco é un elisir per il letto ungueale infiammata e anche per la pelle secca.

Idratazione alla camomilla

Ad ogni volta terminiamo con un massaggio vezzeggiativo. L'idratazione fa comunque parte della vita quotidiana, almeno due volte al giorno spalmiamo le mani con della crema dolce. Per il massaggio scegliamo una crema alla camomilla ricca in vitamine. Massiaggiamo dolcemente la crema nella mano, nell'avambraccio, nel gomito e dopo spianamola anche sulla cuticola delle unghie.

      
 Indietro agli articoli